ROMA TESORO VERDE Onlus : il vademecum per il 5 x mille e per le donazioni liberali.

ROMA TESORO VERDE Onlus : il vademecum per il 5 x mille e per le donazioni liberali.

 

2018 - Il vademecum per il 5 x 1000 e per le donazioni liberali. 

 

5 x 1000      Codice Fiscale 97952560585

Donazioni    IBAN  Banca Prossima IT93E 0335 901600 100000 155338

ROMA TESORO VERDE Onlus ha bisogno del Vostro aiuto per la manutenzione delle aree verdi in adozione e per realizzare i progetti di restauro 

deli giardini di Via Marcello Prestinari e di PIazza Monte Grappa  secondo il progetto iniziale dell'Arch. Marcello De Vico del 1930-35.

Oltre a restaurare il selciato di porfido ed alcune panchine in travertino,bisogna piantare nuovi alberi di cipresso e leccio,oltre alle piante di alloro

per ricreare le quinte di separazione dalla strada,potare i lecci ed i cipressi,abbattere vecchi alberi di giuda ormai morti, seminare il prato e

provvedere alla manutenzione ed alla pulizia settimanale,allo svuotamentoi dei cestoni dei rifiuti ed ad un minimo di innaffiamento per circa 

sei mesi all'anno.

Naturalmente anche le alberature sui marciapiedi andranno potate,curate e sostituite,oltre a piantarne di nuove negli spazi vuoti.

Il lavoro da fare è tanto ed abbiamo bisogno del sostegno e delle donazioni dei cittadini che utilizzano questi preziosi giardini storici.

Quali piante potete contribuire a piantare con il Vostro contributo e/o donazione ?

Qui di seguito il costo delle piante messe a dimora, esclusi gli oneri di innaffiamento,comunque a carico dei RTV Onlus :

. € /ml. 61.=    - N.° 3 piante di laurus nobilis , altezza 60/80 cm. per formare ml. 1 di siepe

. €/ml.  57.=    - N.° 4 piante di bosso ,altezza 40/50 cm. per formare ml. 1 di siepe

. €/cad. 65.=   - N.° 1 arbusto fiorito per l'aiola centrale a rombo del giardino Prestinari

. €/ml.   19.=    - Recinzione con paletti di castagno e filo di ferro plastificato,altezza cm. 50

. €       300.=    - N.° 1 Cipresso Mediterraneo , altezza 3 - 3,65 mt.,compreso il tutore in legno di castagno                              

Il contributo del 5 x 1000

Nella compilazione della dichiarazione dei redditi,ora si chiama Unico,potete destinare il 5 x 1000 semplicemente annotando il nostro 

codice fiscale   97952560585  sulla pagina destinata alla scelta del 5 x 1000,nella casella in alto a sinistra (vedi modello allegato).

Sapete che gli importi del 5 per 1000 ci vengono accreditati dopo 2 anni !?  Certo lo Stato Italiano potrebbe sveltire questi accrediti !

Le Donazioni Liberali

In allegato troverete un file che riassume le interessanti detrazioni e deduzioni che si possono ottenere sia per i privati che per le Società,

che qui sotto riepiloghiamo.

Nuova Disciplina delle detrazioni e delle deduzioni  per le erogazioni

liberali effettuate nel 2018 e dichiarate nel 2019

 

Per i Privati – Persone Fisiche

Prevista la detrazione o la deduzione

1 ) – detrazione :   del 30% degli importi donati (che va’ ad abbattere l’imposta lorda)fino ad un massimo di 30.000.= euro;

     Esempi :

   . donazione    1.000.= euro       detrazione  300.= euro        costo donazione  700.= euro

   . donazione   30.000.= euro    detrazione  9.000.= euro       costo donazione  21.000.= euro

2 ) – deduzione :  senza limiti,con il solo tetto del 10% dell’imponibile (reddito complessivo dichiarato);

       Nel caso,anche per la presenza  di altre agevolazioni,non ci sia sufficiente capienza per  consentire la deduzione di tutta l’erogazione,

       la parte di cui non si è potuto fruire potrà essere dedotta dai redditi delle successive quattro annualità.

        Esempi

      . donazione    5.000.= euro     reddito imponibile 50.000.= euro    deduzione 10%

      . donazione   9.000.= euro      reddito imponibile 90.000.= euro    deduzione 10%

 Per le Imprese ed Enti

Prevista la deduzione

1 ) - deduzione

Il comma 2 dell’art.83 del DL 117 prevede che le erogazioni in denaro od in natura effettuate da enti e società nei confronti di una Onlus (che è un ETS ,

ente del terzo settore), sono deducibili dal reddito complessivo del soggetto erogatore nei limiti del 10% del reddito dichiarato (cioè prima delle imposte),

senza alcun limite.

Esempio : se una società Srl con un reddito complessivo di €  700.000.= fa’ un’erogazione di €  70.000.= a favore di una Onlus (che è un ETS,Ente del Terzo Settore),

                questa è interamente deducibile ( poiché il 10% di € 700.000.euro è € 70.000.=).

Possibilità di rinvio nelle quattro annualità successive se non c’è capienza

Nel caso,magari anche in virtù di altre agevolazioni,non ci sia sufficiente capienza per  consentire la deduzione di tutta l’erogazione,la parte di cui non

si è potuto fruire potrà essere dedotta dai redditi delle successive quattro annualità.

Detrazione e Deduzione : cosa significano ?

. la detrazione viene sottratta dalle imposte,già calcolate sull’imponibile, da pagare (“abbattimento dell’imposta lorda”) ;

. la deduzione rappresenta l’importo che si può sottrarre dal reddito imponibile,prima del calcolo delle imposte (“abbattimento del reddito complessivo”).

Condizioni per usufruire delle agevolazioni

1) -  per le persone fisiche : le due agevolazioni sono alternative e non cumulabili tra loro né con altre agevolazioni fiscali previste sulle stesse erogazioni.

    - per le Imprese ed Enti : l’agevolazione non è cumulabile con altre agevolazioni fiscali previste sulle stesse erogazioni.

2 ) – le erogazioni in denaro devono essere fatte con strumenti tracciabili diversi dal contante,e quindi tramite assegno,bonifico bancario,disposizione RID,uffici

        postali,c/c postale,carta di credito,SISAL.

 Normativa in Vigore

L'agevolazione fiscale per le donazioni e/o erogazioni liberali versate a favore di ROMA TESORO VERDE Onlus sono regolamentate dall’art.83 del

D.L. 117 del 03.07.2017 e dalla legislazione precedente per quanto non diversamente disposto dal nuovo D.L.

Modalità di versamento

Per poter usufruire dell’agevolazione fiscale è necessario che le somme versate siano transitate attraverso istituti bancari, finanziari e/o postali; la pubblica

Amministrazione si riserva la facoltà di verificare e controllare la tracciabilità delle somme (riscontro dei movimenti sui conti correnti bancari e/o postali).

Il contribuente deve conservare, per giustificare l’agevolazione, la documentazione relativa alle somme versate a ROMA TESORO VERDE Onlus:

  • ricevuta del versamento per mezzo del conto corrente postale;
  • copia del bonifico bancario;
  • estratto conto della carta di credito;
  • fotocopia dell’assegno;
  • copia della disposizione RID.
  •  ricevuta SISAL

In caso di smarrimento dei documenti sopra indicati l’Associazione emette una dichiarazione che riepiloga le somme versate nel corso dell’anno solare

dal Socio e/o dal Sostenitore.

. in allegato :  . ROMA TESORO VERDE Onlus - attività e progetti

                      . ROMA TESORO VERDE Onlus - cosa possiamo fare con il tuo 5 x 1000

                      . ROMA TESORO VERDE Onlus - 5 x 1000 fac simile Unico 2018

                     .  ROMA TESORO VERDE Onlus : Detrazioni per Donazioni Liberali Unico 2018 - Istruzioni

 

                                             ROMA TESORO VERDE  Onlus

Sede Operativa: Via Bulgaria 36 - 00196 Roma I  Sede Legale : Via di S. Maria dell’Anima 55 – 00186 Roma                                                  

                                Phone: (+39) 06.39.36.65.77 Mobile: (+39) 335.61.13.377

                                romatesoroverde@gmail.com  I  romatesoroverde@pec.it

 

5 x Mille - Codice Fiscale   97952560585

Donazioni - IBAN  Banca Prossima IT93E 0335 901600 100000 155338

*  iscritta all'Anagrafe Onlus presso l'Agenzia delle Entrate  Direzione Regionale Lazio dal 21 Dicembre 2017

 

 © RIPRODUZIONE RISERVATA                             

 

 

 

 

 

Visualizza l'allegato dell'articolo (PDF)